Mosca Secca

Le vostre domande

La prima tende ad imitare un insetto che galleggia sulla superficie dell’acqua (una subimmagine, un insetto terrestre accidentalmente caduta in acqua….) mentre la seconda vuole imitare un insetto che vive sotto la superficie, che sta portandosi verso di essa per schiudere oppure un insetto, anche terrestre, travolto dalla corrente e che non è in grado di rimanere a galla.

Si realizzano utilizzando materiali idrorepellenti e si adottano tecniche di costruzione che ne facilitano il galleggiamento. Ma ancor più della scelta oculata dei materiali con cui realizzare l’artificiale, è il lancio e la posa corretta che le permettono di restare a galla anche in quei tratti di fiume “difficili”. 









    8+1=